Carrello

    Linee vergini tra le montagne del mondo

    23,00

    Dalla prefazione di Lucia Venturelli

    Occhi azzurri come l’aria rarefatta delle montagne che hanno osservato. Occhi vitrei che a volte sembrano di ghiaccio ma che in realtà cedono una bontà d’animo che in pochi eletti privilegiati colgono.
    Sguardo intenso, assorto in qualche strano pensiero, il suo corpo è qui davanti a te ma la mente sta vagando lassù per qualche vetta.
    Mani grandi, ruvide e callose, segnate dal vento, dal freddo, e dalla fatica; indurite dalla roccia che hanno accarezzato.
    Mani che non hanno paura di lavorare la terra ma al contrario trovano piacere nello sporcarsi di essa.
    Gambe esili, agli occhi di molti troppo esili, i nervi in rilievo; gambe che nonostante tutto continuano a scalpitare, due motori che non riescono a stare fermi.
    Un cuore che a detta dei dottori batte piano, troppo piano; sarà forse perché in questi anni ha vissuto emozioni troppo intense? Eppure, nella lentezza dei suoi battiti ha trovato un suo equilibrio. Una stabilità che in tanti cercano e in pochi trovano…
    La solitudine è da molti temuta ed evitata, mentre da Tommy è ricercata e venerata; è la più fedele compagna di viaggio che abbia incontrato in questo suo peregrinare tra i monti di tutto il mondo.
    La montagna è la donna della sua vita. Nessuna donna al mondo potrebbe sedurlo e conquistarla come lei. In sua presenza Tommy è felice, di una felicità contagiosa, un sole che irradia ed emana calore.
    Delineare il ritratto di quest’uomo è un’impresa assai ardua, è un puzzle complesso, a volte impenetrabile.
    La speranza è che dopo la lettura di questi racconti, possiate viaggiare un po’ con lui e scoprire solo un poco la figura di quest’uomo straordinario.
    Uomo e poi alpinista.

    Quantità
    Categoria:
    • Editore: Idea Montagna
    • Collana: Narrativa
    • Argomento: Senza Categoria
    • Pagine: 304
    • Pubblicato il: 2020
    • ISBN: 978-88-85468-90-0
    Tomas Franchini

    Recensioni

    Ancora non ci sono recensioni.

    Recensisci per primo “Linee vergini tra le montagne del mondo”

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.