Carrello

    L’anima del Gran Zebrù tra misteri e alpinisti

    150 anni di storia, racconti, itinerari della più bella montagna delle Alpi Orientali

    28,00

    Gran Zebrù/Königsspitze, quello della “Meringa”, la più bella montagna di ghiaccio delle Alpi Orientali, una tra le più belle dell’intero arco alpino.
    Non solo.
    Una montagna così importante da avere due nomi così diversi, da unire due mondi così distanti e singolari, da evocare una storia così avventurosa, nonché ricca di misteri e segreti, da richiamare alpinisti da tutto il mondo, da riservare ancora oggi ampio spazio ai giovani leoni dell’estremo. Bello e impossibile, si potrebbe dire.
    Ma il “grande Re” ha pure un’anima che pulsa con quella dei tanti alpinisti che lo amano.
    Qui c’è tutto sul Gran Zebrù/Königsspitze: dalla notte dei tempi all’epoca d’oro dell’alpinismo classico, dalla disputa sulle questioni Steinberger e Diemberger alle avventure vissute in prima persona, dalle informazioni monografiche su vie e rifugi alle notazioni geologiche e glaciologiche sul futuro della montagna come simbolo della vita.

    Quantità
    Categoria:
    • Editore: Idea Montagna
    • Collana: Narrativa
    • Argomento: Senza Categoria
    • Pagine: 240
    • Pubblicato il: 2014
    • ISBN: 978-88-97299-50-9
    Davide Chiesa

    Recensioni

    Ancora non ci sono recensioni.

    Recensisci per primo “L’anima del Gran Zebrù tra misteri e alpinisti”

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.